news

Da Pachino a New York

New York la città che non dorme mai, come canta Frank Sinatra siciliano di origine, rappresenta il sogno di tanti e la città delle mille idee e opportunità. Pachino è nota anche nella grande mela

Sapone di casa

La preparazione del sapone avveniva in casa ed a tale scopo si utilizzava olio d'oliva ad alta acidità, e grassi del maiale "saìmi", che si faceva bollire diluito per la metà del suo peso con l’acqua, con agguinta di soda caustica, nel pentolone "caurarùni" messo sul fuoco, appoggiato al tripode di ferro.

Al termine della ebollizione, dopo aver lasciato raffreddare il prodotto per un giorno in opportuni recipienti, si procedeva al taglio del sapone con un attrezzo opportuno, u "serragghiu". La soda veniva aggiunta nella proporzione di un chilo per ogni cinque di olio ed acqua e durante la cottura il tutto veniva mescolato con un lungo mestolo di legno fino a quando non "filava".
Il sapone preparato in casa oltre che per lavare i panni veniva utilizzato anche per l'igiene personale ed era ritenuto molto efficace contro la forfora. 

Select Language

Italian Arabic Chinese (Traditional) English French German Japanese Portuguese Russian Spanish

Sponsor

 

popstrap.com