• Palazzo di Villadorata
    Palazzo di Villadorata

    Panoramica della piazzetta con il Palazzo di Villadorata sulla destra

  • Baine
    Baine

    Antichi contenitori in terracotta usati per la salamoia delle olive

  • Finocchietto selvatico
    Finocchietto selvatico

    Ciuffi di semi di finocchietto selvatico in essiccazione al sole

  • Fiore di Ibiscus
    Fiore di Ibiscus

    Particolare di uno splendido esemplare di fiore di ibiscus di colore rosso intenso

  • Magazzino Merci
    Magazzino Merci

    Resti del magazzino merci della stazione ferroviaria di Marzamemi

  • Strada in ciottoli
    Strada in ciottoli

    La restaurata Via De Pretis a Pachino, realizzata in ciottoli per il passaggio dei vecchi carretti siciliani

  • Il faro
    Il faro

    Il faro e l'edificio presenti sull'Isola delle Correnti, il punto più a sud d'Europa

  • Scorzette d'arancia
    Scorzette d'arancia

    Scorzette candite di arance naturali di Sicilia

  • Barca
    Barca

    Piccola barca in legno ormeggiata al porto

  • Spiaggia Calamosche
    Spiaggia Calamosche

    Panoramica della famosa spiaggia di Calamosche immersa nella natura incontaminata

  • Pantano Vendicari
    Pantano Vendicari

    Area acquitrinosa utilizzata anticamente come salina, oggi meta di uccelli migratori

  • Le tamerici
    Le tamerici

    Alberi diffusi nelle aree marine, al tramonto assumono un aspetto magico

news

A spasso per il Barocco

Tra tutti gli Itinerari Turistici in Sicilia è ideale per scoprire i gioielli del tardo Barocco siciliano, la bellezza del mare e della natura, nonché gli antichi sapori culinari.

Feudo Ramaddini

Feudo Ramaddini nasce nel cuore del paese del vino, nelle terre di Noto, culla di vitigni pregiati come il Moscato e il Nero d'Avola, e della verde Pachino, patria di vigneti secolari e di un sapere maturato a lungo, tra le mura degli antichi palmenti, dove intere generazioni di contadini hanno appreso i riti e i segreti della nobile arte di vinificare.

Feudo Ramaddini eredita l'immenso patrimonio di storia e di valori che ha radicato in questa terra e nel sangue della sua gente un rapporto intimo con il vino, e con responsabilità  lo investe in nuove produzioni degne della tradizione.
La nascita di Feudo Ramaddini, nel 2003, si deve alla volontà  dei fondatori, Carlo Scollo e Francesco Ristuccia, già  fortemente impegnati con le loro aziende ortovivaistiche nella valorizzazione dei prodotti di quest'angolo dell'Isola, di dare continuità  alla storia della produzione vinicola siciliana e di darle nuove opportunità  di commercializzazione, grazie a soluzioni inedite, frutto della ricerca e dell'innovazione.
Nei vigneti di Feudo Ramaddini, che in questa contrada declinano dolcemente dall'altopiano di Noto verso il mare di Marzamemi, si ricostruisce il legame con il passato, attraverso la coltivazione con il tradizionale metodo ad alberello e con il più moderno metodo a controspalliera.
Alcuni particolari vitigni trovano in questo territorio, grazie alla fertilità  del terreno tendenzialmente calcareo, alla benevolenza del clima e soprattutto all'impareggiabile lavoro della luce, le condizioni migliori per essere coltivati.
Alla generosità  della terra segue la cura scrupolosa dei viticoltori nelle delicate fasi della vendemmia, della pigiatura e della fermentazione: grazie alla loro esperienza, la qualità dei vitigni si trasforma nell'eccellenza dei vini.

Si effettuano degustazioni e visite guidate nel Magazzino del Vino, nei vigneti con spiegazione delle varie fasi di coltivazione delle viti.

La linea di prodotti è costituita da Patrono - Nero d’Avola, Quattro Venti - Chardonnay, Nassa - Grillo, Al Hamen - Moscato bianco, Note Nere - Nero d’Avola, Note Nere - Cabernet, Note Nere - Syrah.
Scopri la bontà e la qualità dei prodotti Feudo Ramaddini! Visita lo Store Online.

 


Informazioni e contatti:
Feudo Ramaddini
C.da Lettiera, Marzamemi (SR)
tel. 0931-1847100

Select Language

Italian Arabic Chinese (Traditional) English French German Japanese Portuguese Russian Spanish

Sponsor

 

popstrap.com