• La vecchia tonnara
    La vecchia tonnara

    I resti della vecchia tonnara di Vendicari, all'interno dell'oasi faunistica protetta

  • La piazzetta
    La piazzetta

    La caratteristica piazzetta Regina Margherita a Marzamemi

  • La Chiesa Madre
    La Chiesa Madre

    Particolare della Chiesa Madre di Pachino

  • Mare cristallino
    Mare cristallino

    Il mare cristallino, color cobalto di Punta delle Formiche

  • L'uva
    L'uva

    La vendemmia delle nostre migliori uve dà origine al famoso Nero d' Avola

  • La mela cotogna
    La mela cotogna

    Un frutto di nicchia ottimo per preparazione di marmellate

  • I limoni
    I limoni

    Color giallo oro, profumo di zagara fresco e persistente del femminiello di Siracusa

  • Casette dei pescatori
    Casette dei pescatori

    Le ex casette dei pescatori alla Balata di Marzamemi

  • I fortini
    I fortini

    I fortini di difesa militare risalenti alla seconda guerra mondiale

  • Pesce fresco
    Pesce fresco

    Il pesce fresco pescato giornalmente nelle nostre acque

  • Linguine ai gamberi
    Linguine ai gamberi

    Con i prodotti di prima scelta della nostra terra e del nostro mare si ottengono dei piatti prelibati

  • Il tramonto
    Il tramonto

    Un tipico tramonto in contrada Costa dell' Ambra, con la vecchia torretta americana sullo sfondo

news

Turismo Enogastronomico

Se state programmando una vacanza in Sicilia dovete considerare che si tratta della più grande isola del Mediterraneo, è quasi un continente che merita tutto di essere visitato.

Vendicari - La Cittadella dei Maccari

La Cittadella dei Maccari, località a sud della riserva di Vendicari, utilizzata al tempo dei Fenici e dei Greci, come zona di scambi commerciali, è un villaggio bizantino sorto nel VI secolo d.C. scoperto casualmente dall'archeologo Paolo Orsi.

Tra le rovine di quest'interessante insediamento bizantino troviamo: una Catacomba sotterranea, un esemplare rarissimo di tomba biposto posta in un piccolo mausoleo avente la volta a botte, i resti di antiche basiliche paleocristiane, le rovine della grande basilica bizantina detta "Trigona" (poichè possiede tre absidi), una chiesetta di tipo africano, abitazioni e necropoli ad edicola (uniche in Sicilia) e numerosi
ipogei sotteranei.
La Basilica "Trigona" si presenta come un caseggiato agricolo, ma in realtà essa era una chiesa paleocristiana. Oggi si presenta deturpata dal tempo ma ancora è possibile visitarla. All'interno possiamo ammirare la vecchia cupola in pietra. Presso la Cittadella dei Maccari vi sono una miriade di ruderi bizantini appartenenti forse ad abitazioni in pietra simili a quelle che si trovano in Grecia sulle Isole dell'Egeo.
Bisogna dire che vicino a questi siti archeologici è possibile ammirare il Fiume Tellaro con la sua fitta vegetazione palustre.

Vini e Olio EVO Bio da gustare

No headlines available for the moment

Select Language

Italian Arabic Chinese (Traditional) English French German Japanese Portuguese Russian Spanish

Sponsor

 

ranktrackr.net