• Palazzo di Villadorata
    Palazzo di Villadorata

    Panoramica della piazzetta con il Palazzo di Villadorata sulla destra

  • Baine
    Baine

    Antichi contenitori in terracotta usati per la salamoia delle olive

  • Finocchietto selvatico
    Finocchietto selvatico

    Ciuffi di semi di finocchietto selvatico in essiccazione al sole

  • Fiore di Ibiscus
    Fiore di Ibiscus

    Particolare di uno splendido esemplare di fiore di ibiscus di colore rosso intenso

  • Magazzino Merci
    Magazzino Merci

    Resti del magazzino merci della stazione ferroviaria di Marzamemi

  • Strada in ciottoli
    Strada in ciottoli

    La restaurata Via De Pretis a Pachino, realizzata in ciottoli per il passaggio dei vecchi carretti siciliani

  • Il faro
    Il faro

    Il faro e l'edificio presenti sull'Isola delle Correnti, il punto più a sud d'Europa

  • Scorzette d'arancia
    Scorzette d'arancia

    Scorzette candite di arance naturali di Sicilia

  • Barca
    Barca

    Piccola barca in legno ormeggiata al porto

  • Spiaggia Calamosche
    Spiaggia Calamosche

    Panoramica della famosa spiaggia di Calamosche immersa nella natura incontaminata

  • Pantano Vendicari
    Pantano Vendicari

    Area acquitrinosa utilizzata anticamente come salina, oggi meta di uccelli migratori

  • Le tamerici
    Le tamerici

    Alberi diffusi nelle aree marine, al tramonto assumono un aspetto magico

news

Da Pachino a New York

New York la città che non dorme mai, come canta Frank Sinatra siciliano di origine, rappresenta il sogno di tanti e la città delle mille idee e opportunità. Pachino è nota anche nella grande mela

Vendicari - La Cittadella dei Maccari

La Cittadella dei Maccari, località a sud della riserva di Vendicari, utilizzata al tempo dei Fenici e dei Greci, come zona di scambi commerciali, è un villaggio bizantino sorto nel VI secolo d.C. scoperto casualmente dall'archeologo Paolo Orsi.

Tra le rovine di quest'interessante insediamento bizantino troviamo: una Catacomba sotterranea, un esemplare rarissimo di tomba biposto posta in un piccolo mausoleo avente la volta a botte, i resti di antiche basiliche paleocristiane, le rovine della grande basilica bizantina detta "Trigona" (poichè possiede tre absidi), una chiesetta di tipo africano, abitazioni e necropoli ad edicola (uniche in Sicilia) e numerosi
ipogei sotteranei.
La Basilica "Trigona" si presenta come un caseggiato agricolo, ma in realtà essa era una chiesa paleocristiana. Oggi si presenta deturpata dal tempo ma ancora è possibile visitarla. All'interno possiamo ammirare la vecchia cupola in pietra. Presso la Cittadella dei Maccari vi sono una miriade di ruderi bizantini appartenenti forse ad abitazioni in pietra simili a quelle che si trovano in Grecia sulle Isole dell'Egeo.
Bisogna dire che vicino a questi siti archeologici è possibile ammirare il Fiume Tellaro con la sua fitta vegetazione palustre.

Select Language

Italian Arabic Chinese (Traditional) English French German Japanese Portuguese Russian Spanish

Sponsor

 

popstrap.com