• La vecchia tonnara
    La vecchia tonnara

    I resti della vecchia tonnara di Vendicari, all'interno dell'oasi faunistica protetta

  • La piazzetta
    La piazzetta

    La caratteristica piazzetta Regina Margherita a Marzamemi

  • La Chiesa Madre
    La Chiesa Madre

    Particolare della Chiesa Madre di Pachino

  • Mare cristallino
    Mare cristallino

    Il mare cristallino, color cobalto di Punta delle Formiche

  • L'uva
    L'uva

    La vendemmia delle nostre migliori uve dà origine al famoso Nero d' Avola

  • La mela cotogna
    La mela cotogna

    Un frutto di nicchia ottimo per preparazione di marmellate

  • I limoni
    I limoni

    Color giallo oro, profumo di zagara fresco e persistente del femminiello di Siracusa

  • Casette dei pescatori
    Casette dei pescatori

    Le ex casette dei pescatori alla Balata di Marzamemi

  • I fortini
    I fortini

    I fortini di difesa militare risalenti alla seconda guerra mondiale

  • Pesce fresco
    Pesce fresco

    Il pesce fresco pescato giornalmente nelle nostre acque

  • Linguine ai gamberi
    Linguine ai gamberi

    Con i prodotti di prima scelta della nostra terra e del nostro mare si ottengono dei piatti prelibati

  • Il tramonto
    Il tramonto

    Un tipico tramonto in contrada Costa dell' Ambra, con la vecchia torretta americana sullo sfondo

news

Da Pachino a New York

New York la città che non dorme mai, come canta Frank Sinatra siciliano di origine, rappresenta il sogno di tanti e la città delle mille idee e opportunità. Pachino è nota anche nella grande mela

A Ciucidda (la trottola)

A Ciucidda (trottola) era un giocattolo diffuso tra i Greci e Romani: è nominata, ad esempio, da Callimaco e anche Catone, il noto Censore romano, la consigliava come passatempo per bambini che, a suo parere, avrebbero invece dovuto evitare i dadi.La trottola è sicuramente uno dei più noti e affascinanti giochi di un tempo.

Attorno alla trottola viene avvolta, in modo da formare una spirale che va dalla punta ( in metallo) alla parte più alta e larga, una corda che permette, nell'atto del lancio, di far ruotare la trottola. Ci sono tanti tipi di giochi, uno dei tanti e anche il più divertente, consiste: - minimo due giocatori pronti a rischiare la propria trottola; - si effettua il primo lancio insieme e la prima trottola che si ferma, resta sotto (rimane a terra); - l'altro dovrà cercare di colpire la trottola rimasta a terra sia nel lancio che dopo, fino a quando la sua non termina di ruotare; - quando questa si ferma, rimane lei "sotto" e l'altro concorrente va all'attacco; - il gioco a volte dura tantissimo, e tutto sta nella bravura dei concorrenti, nella punta della trottola e nel legno di cui è fatta; - l'obiettivo è distruggere la trottola dell'avversario, il vincitore terrà con se la punta della trottola persa e come potete ben capire chi più ne colleziona "trofei di guerra", ed è più temuto.

 

 

Select Language

Italian Arabic Chinese (Traditional) English French German Japanese Portuguese Russian Spanish

Sponsor

 

popstrap.com