• I Lolli
    I Lolli

    Tradizionale pasta fatta in casa che si prepara per il Natale

  • Il giardino degli aranci
    Il giardino degli aranci

    Un trionfo di colori verde e arancio, provate a immaginarne il sapore...

  • La Natività
    La Natività

    La capanna e la nascita di Gesù nel Presepe

  • Il Ciliegino di Pachino
    Il Ciliegino di Pachino

    Il tipico e famoso pomodoro di Pachino IGP

  • Le Concerie
    Le Concerie

    Tiepido tramonto riflesso sulla roccia calcarea di contrada Concerie

  • Il finocchio marino
    Il finocchio marino

    Nasce nelle zone sassose vicine al mare, si mangia crudo, oppure cotto;
    ha un gusto aromatico e gradevole

  • Isolotto Brancati
    Isolotto Brancati

    Isola di proprietà del chirurgo Raffaele Brancati che vi fece edificare una colorata casetta nel 1935

  • Operation Husky
    Operation Husky

    Monumento celebrativo del 70° anniversario dello sbarco in Sicilia

  • Museo Rudinì
    Museo Rudinì

    In allestimento, all'interno del vecchio palmento Rudinì

  • Il presepe
    Il presepe

    La magia dell'antica tradizione del presepe

  • La stella di Natale
    La stella di Natale

    La pianta simbolo delle festività natalizie

  • La gargolla
    La gargolla

    Parte terminale dello scarico dei canali di gronda ornata con figure animalesche, fantastiche
    o mostruose

news

Da Pachino a New York

New York la città che non dorme mai, come canta Frank Sinatra siciliano di origine, rappresenta il sogno di tanti e la città delle mille idee e opportunità. Pachino è nota anche nella grande mela

Gian Paolo Cugno

Gian Paolo Cugno nasce il 4 Gennaio 1968 a Pachino in provincia di Siracusa, è regista, sceneggiatore e scrittore. Prima di passare al lavoro dietro alla macchina da presa, pubblica due romanzi durante gli anni novanta, intitolati Passi nel buio e La donna di nessuno.

Dopo alcune esperienze da assistente alla regia e la realizzazione di alcuni documentari sulle città d'arte italiane, nel 2002 viene nominato membro della Commissione di Censura e Revisione Cinematografica presso il Dipartimento dello Spettacolo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. L'anno seguente dirige il suo primo cortometraggio, dal titolo Il volto di mia madre, presentato per la prima volta a Parigi. Da allora, lavora principalmente come regista e sceneggiatore per il grande schermo.
Tra le sue opere di maggior rilievo: Salvatore - Questa è la vita e La bella società.


FILMOGRAFIA:
Salvatore - Questa è la vita
(2006) con Enrico Lo Verso, Galatea Ranzi, Giancarlo Giannini, Gabriele Lavia, Lucia Sardo, Ernesto Mahieux, Maurizio Nicolosi, Alessandro Mallia, regia Gian Paolo Cugno
...Un giovane insegnante romano, Marco Brioni, accetta l'incarico annuale in una scuola elementare in Sicilia. Giunto nel paesino, Marco conosce il piccolo Salvatore, un bambino rimasto orfano di entrambi i… (scheda completa)

La bella società
(2009) con Raoul Bova, Maria Grazia Cucinotta, Enrico Lo Verso, Giancarlo Giannini, Antonella Lualdi, Franco Interlenghi, David Coco, Marco Bocci, regia Gian Paolo Cugno
...Una coppia di fratelli originari della Sicilia arrivano a Torino perché uno di loro deve subire un intervento chirurgico agli occhi. Ma le cose assumono una piega imprevista quando i due incontrano una ragazza molto attraente, che pare abbia avuto un ruolo nell'assassinio di un dirigente Fiat ucciso da un gruppo terroristico... (scheda completa)

1_Locandina_Salvatore.jpg2_Locandina_LaBellaSocieta.jpg

Select Language

Italian Arabic Chinese (Traditional) English French German Japanese Portuguese Russian Spanish

Sponsor

 

popstrap.com