• Il Palmento Rudinì
    Il Palmento Rudinì

    Lo storico stabilimento del vino costruito dal marchese Rudinì

  • Inverdurata
    Inverdurata

    La via Roma, location dei mosaici dell' Inverdurata

  • Melone di Pachino
    Melone di Pachino

    Il profumatissimo Melone Cantalupo di Pachino IGP

  • Architettura
    Architettura

    Particolare architettonico di un edificio del centro storico di Pachino

  • Oleandro
    Oleandro

    Il fiore dell'oleandro, pianta molta diffusa nella zona

  • Colapasta
    Colapasta

    Antico colapasta in alluminio

  • Castello Tafuri
    Castello Tafuri

    Particolare della torre del Castello Tafuri a Portopalo di Capo Passero

  • Mosaico di verdure
    Mosaico di verdure

    Notare la bellezza e la cura dei particolari dei mosaici di verdure fresche, realizzati per l'Inverdurata

  • Infiorescenza
    Infiorescenza

    La spettacolare infiorescenza della palma

  • Fornello a olio
    Fornello a olio

    Vecchio esemplare in ottone di fornello a olio

  • Linguine con gamberoni
    Linguine con gamberoni

    Gustoso piatto di linguine ai gamberi rossi del Mediterraneo e Ciliegino di Pachino IGP

  • Barche
    Barche

    Barchette in legno e velieri sullo sfondo di Marzamemi

news

Da Pachino a New York

New York la città che non dorme mai, come canta Frank Sinatra siciliano di origine, rappresenta il sogno di tanti e la città delle mille idee e opportunità. Pachino è nota anche nella grande mela

8 SETTEMBRE 1943: ARMISTIZIO DI CASSIBILE

L’8 settembre rappresenta una data fatidica per l’Italia; è la data dell’annuncio dell’armistizio con gli Alleati e della fine dell’alleanza militare con la Germania, ma anche la data della dissoluzione dell’esercito italiano.
L'armistizio di Cassibile (detto anche armistizio corto), fu un accordo siglato segretamente il 3 settembre del 1943, nella contrada Santa Teresa Longarini di Siracusa, distante 3 km dal borgo di Cassibile (SR), località dalla quale l'armistizio prese il nome.

Leggi tutto...

La Città di Pachino

Il promontorio di Pachino si è formato nel periodo del Cretaceo (più di 70 milioni di anni fa). Pare che il Promontorium Pachyni fosse abitato sin dalle prime epoche preistoriche, anche se di queste presenze non restano molte testimonianze: circa 10.000 anni fa fu abitata la grotta Corruggi, nella quale vennero rinvenuti moltissimi reperti archeologici, che si trovano conservati in gran parte presso il Museo archeologico regionale Paolo Orsi di Siracusa. Si tratta di raschiatoi, coltelli, lance, punteruoli, aghi e altri oggetti di uso quotidiano.

Leggi tutto...

Il primo sindaco d' Italia

L'avvocato Bartolomeo Pacca, professionista di spicco del tempo, antifascista, con ogni probabilità preventivamente informato dell' imminente sbarco degli Alleati, fu nominato sindaco di Pachino dal governatore americano Pappalardo subito dopo lo sbarco avvenuto il 10 luglio 1943 con l' operazione HUSKY.

Leggi tutto...

Antonio Starrabba di Rudinì

Il marchese Antonio Starrabba di Rudinì, pronipote del fondatore della città di Pachino, uomo politico italiano di primissimo piano nei primi decenni dopo l’Unità, ricoprì a più riprese la carica di Presidente del Consiglio dei Ministri del Regno d’Italia,

Leggi tutto...

Select Language

Italian Arabic Chinese (Traditional) English French German Japanese Portuguese Russian Spanish

Sponsor

 

ranktrackr.net